Skydiving & Planet Funk!!!

 

E’ un post atipico quello di oggi. Innanzitutto spieghiamo cosa rappresenta il video sopra. E’ un video musicale. Girato in Italia qualche mese fa, per la precisione a Nettuno, nel Lazio, e da un gruppo di paracadutisti molto esperti (la tecnica che usano si chiama skydiving) che operano da anni su quell’aviosuperficie.

Qui il link al reportage sulle riprese www.paracadutismoitalia.net. Il video è stato girato nel maggio 2011 per pubblicizzare il brano “Another Sunrise” del gruppo musicale Planet Funk. Sono belle immagini davvero, che fan venire immediatamente voglia di volare, oppure di fare paracadutismo … e la musica è davvero bella ed incalzante!

Questo video è peraltro lo spot ufficiale di un nuovo veicolo della Hyundai, la  i20 Sound Edition. E questo spot lo stanno vedendo quindi in tutto il mondo. E’ un hit internazionale!!! Le videocamere che hanno utilizzato per le riprese  sono delle ormai comunissime HD GOPRO con cui si possono fare tantissime cose interessanti nel campo delle riprese aeree … ma ve lo spiegheremo in dettaglio tra pochi giorni in un prossimo post. Sarà una sorpresa!

Altra notizia… i Planet Funk non sono un gruppo musicale straniero, inglese oppure americano, ma sono italianissimi, anzi napoletani ed hanno il loro studio di registrazione a Posillipo.

Questo video ci conferma che con la professionalità e l’entusiasmo si possono fare tante cose più che egregie nel nostro paese e, visto il particolare momento economico dell’Italia e del Sud in particolare, prendiamolo ad esempio per affrontare il futuro con ottimismo e fiducia!!!

Advertisements

Buon Anno 2012

Auguri di felice anno nuovo per tutti i soci ed amici del Club… ed approfittiamo per segnalarvi, con una davvero splendida foto scattata sui cieli di Olbia, il nuovo calendario 2012 delle Frecce Tricolori. Non è commercializzabile e quindi potrà essere disponibile gratuitamente solo tramite canali AMI. Contemporaneamente alla presentazione del Poster le Frecce hanno ufficializzato, il 21 dicembre scorso, anche la nuova formazione 2012.

Il Tenente Colonnello Marco Lant, attuale Comandante delle Frecce Tricolori,  ha riconfermato tutte le posizioni chiave: il capoformazione (Pony 1), Maggiore Jan Slangen, il numero 6 (Leader della seconda sezione), Capitano Marco Zoppitelli, ed il solista, Capitano Fabio Capodanno. Un nuovo pilota si aggiunge alla PAN, il Tenente Virgilio Gheser, pilota di AMX, proveniente dal 32° Stormo di Amendola (Foggia), che volerà con il numero 9 al suo esordio il prossimo mese di maggio. Gheser è un pilota molto esperto, decorato peraltro con una medaglia al valore (aereo salvato) per un gravissimo incidente sull’AMX avvenuto nel 2005, causato da piantata motore ed avaria per fragilità del tettuccio trasparente. Entrambe le avarie  hanno comportato l’apertura dell’ennesima inchiesta giudiziaria su questo velivolo dalla storia a dir poco controversa. Si conferma quindi la tendenza degli ultimi anni della PAN di essere destinazione solo di piloti “estremamente” senior e provenienti dai reparti operativi più impegnati come il 32esimo.

Jumbo Jet 40 anni di storia

747EverettSegnaliamo due interessanti articoli sul Boeing 747: il primo sul Post (www.ilpost.it) ed è relativo alla storia di quest’aereo, il secondo su wired (www.wired.com) e riguarda le fasi di test, condotte un anno fa circa, della nuova versione 8S.

Il 747 è stato ed è uno degli aerei di maggior successo commerciale nella storia dell’aviazione e pochi in realtà sanno (come ben evidenziato sull’articolo del Post) che, quando fu progettato dai tecnici della Boeing, si riteneva dovesse avere una vita operativa di soli 10 anni. Per essere poi sostituito come liner dai supersonici come il Concorde. Negli anni ’60 si pensava infatti che il futuro dell’aviazione civile sarebbe stato tutto e solo dei jet ipersonici. Sappiamo tutti come è poi andata a finire e per questa ragione il Jumbo lo si progettò con un doppio ponte, per dargli poi un futuro operativo come trasporto civile e militare. E’ questo il vero motivo, poco noto, per cui il 747 è uno dei migliori cargo mai progettati. Comunque il seguito della storia è qui sul Post, per il Flight Test Plan invece il link è qui su Wired